Cinque domande

(foto bestourism.com)

Il prossimo anno ci saranno le elezioni a Capolona, il comune in cui sono nato e in cui ho vissuto per i primi 28 anni della mia vita. Per la prima volta, il candidato a Sindaco del centrosinistra verrà scelto tramite lo strumento delle Primarie, in ossequio a quanto stabilisce lo statuto del PD. Ergo, quale migliore occasione per fare cinque domande ai contendenti, su temi che possono essere – a mio modestissimo avviso – di grande importanza per il futuro del mio paese natale?

1. In questo momento, la situazione occupazionale nel territorio capolonese è decisamente drammatica. Numerose fabbriche ed esercizi commerciali hanno chiuso, e anche se sono consapevole che la crisi è grave a livello mondiale, ai candidati a sindaco domando: quali strategie saranno messe in atto, per provare a rilanciare l’occupazione nel nostro territorio?

2. Proprio perché siamo in un periodo di crisi economica, e anche nelle amministrazioni locali ci sono sempre meno risorse, non sarebbe il caso di attuare una piccola spending review anche per quanto riguarda le casse comunali?

3. La raccolta differenziata porta a porta è stato uno dei fiori all’occhiello dell’amministrazione di questi ultimi anni, portando il Comune di Capolona ad essere il più “virtuoso” della Provincia di Arezzo in tema di percentuale di rifiuti riciclati. Ora che il servizio è “a regime”, non potrebbero essere concordate delle migliorie al servizio per i cittadini (come ad esempio l’invio di una guida al riciclo per tutte le famiglie, o l’aumento della frequenza dei ritiri per alcune tipologie di rifiuti, soprattutto nel periodo estivo)?

4. Il Comune di Capolona è ricco di bellezze, purtroppo non abbastanza valorizzate. Quali saranno le iniziative in programma al riguardo, per incentivare il turismo nel nostro territorio?

5. Tutte le frazioni lamentano una scarsa attenzione nei loro riguardi, dalle più grandi alle più piccole. Una maggior cura del territorio, nell’ottica di renderlo più vivibile e al tempo stesso più curato, è una delle chiavi per valorizzare Capolona e le sue frazioni. Ma come si procederà, in concreto?

Queste sono delle domande, ma al tempo stesso anche degli spunti per il programma elettorale, perché – sempre a mio modesto avviso – il futuro di Capolona si gioca anche su questi cinque punti. Nel caso in cui i candidati decidano di rispondere, le risposte verranno pubblicate su questo blog. 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...