oscuri messaggi subliminali dall’estremo oriente

dunque, il fatto è questo: sono andato al bar vicino allo stand in fiera ad Hong Kong e ho preso un tramezzino. L'involucro è fatto in cartone, con una grafica semplice ma bellina. Così mi sono soffermato a guardarla un po'. Sul pomodoro raffigurato nella confezione c'è scritto "Life is uncertain. Eat first." Non so voi, ma io l'ho trovato un messaggio un po' inquietante.

[EDIT: i gestori del bar, successivamente, si sono parzialmente riscattati. Quando sono tornato sul luogo del delitto a prendere un caffè, infatti, risuonavano nell'aere le note di "the blower's daughter" di Damien Rice.

Annunci

4 pensieri su “oscuri messaggi subliminali dall’estremo oriente

  1. anonymous ha detto:

    Anonimo writes:mica male come consiglio.. te intanto mangia.. poi si vedrà….. avesse a succedre qualsiasi cosa a stomaco pieno si affronta meglio di sicuro!!!! ah ah grandi questi cinesei…. o.. come si chiamano gli abitanti di Honk Hong??

  2. anonymous ha detto:

    Pino Fassiero writes:Per completare il quadro ci vorrebbe:"Change your underpants, you never know, what happens if you have to go to the Hospital?"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...