Maledetta Fiera!!

Allora, da tre anni a questa parte a gennaio, appena rientrato dalle ferie natalizie, su di me incombe come una mannaia la Fiera dell'oro di Vicenza, che qualche sapientone "esperto" di marketing ha recentemente ribattezzato "First", in nome di non si sa che cosa. Fatto sta che si va lassù, da domenica a domenica, ad aspettare clienti che ogni tanto arrivano ogni tanto no. E già la cosa è di per sé abbastanza snervante. Inoltre, andando da domenica a domenica, è praticamente scontato che ci si perda una partita in casa dell'Arezzo, che per uno come me che fa anche l'abbonamento è un problema ulteriore. Poi ultimamente – sembra che lo facciano apposta – le partite che uno si perde sono tra quelle che passano alla storia dell'Arezzo.
Come nel 2007, per l'appunto, la prima volta che sono andato alla Fiera di Gennaio: Arezzo-Milan 1-0 (vista su Mamma Rai nella TV dell'albergo), gol di Floro Flores e semifinale di Coppa Italia sfiorata. Resta una partita che negli annali amaranto ci sta proprio bene, di fronte a 8882 paganti, tra i quali NON c'ero io che ci vado anche quando i paganti sono meno di mille. Ditemi voi. E va beh, uno sfortunato caso, uno pensa. E infatti, lo scorso anno, NON ci furono risultati memorabili in quei giorni di Fiera.
Ma quest'anno, beh quest'anno è stato veramente il colmo!! In fiera non c'era nessuno, e tra aretini in albergo già sabato si diceva "alò, domattina si sbaracca prima e si va a vedere l'Arezzo!". Cosa che ci poteva stare, visto che in giro non c'era NESSUNO, se non fosse che se per un qualche caso ti becca l'Ente Fiera ti fa una multa che ci paghi il cartellino di Martinetti… Sicché niente, una controllatina ai risultati ogni tanto fin verso le tre, primo orario utile per chiudere baracca e burattini e tornarsene dalle nostre parti. Per l'appunto, quando sono venuto via dalla Fiera l'Arezzo perdeva 3-0 in casa col Sorrento, e mi sono detto "meno male, via, che se ero allo stadio a quest'ora mi giravano dimolto le scatole, altroché! Come se non bastasse quanto me le fa girare la Fiera…". Mentre tornavo, però, inesorabile arrivava la rimonta. 1-3 alla fine del primo tempo, 5-3 per l'Arezzo a metà ripresa! Poi 5-4, 5-5 e, mentre sono in area di servizio nell'Appennino, il 6-5 di Matute! E lì ho capito una cosa: la Fiera di Vicenza, per gli aretini ultimamente è già di per sé una maledizione, ma per quelli che tifano per il Cavallo Rampante è VERAMENTE una iattura…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...